fbpx

Chi è l’home stylist?

L’home stylist non è solo un consulente di interni che aiuta nella scelta degli arredi, ma si differenzia dal designer o dall’architetto, che progettano gli spazi e i prodotti.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Chi è l’home stylist?

Da qualche anno in Italia è nata una figura professionale che si sta affermando nell’ambito dell’arredamento.

L’home stylist non è solo un consulente di interni che aiuta nella scelta degli arredi, ma si differenzia dal designer o dall’architetto, che progettano gli spazi e i prodotti.

Oggi l’home stylist è una figura molto richiesta all’estero, paesi anglosassoni come Australia, Inghilterra e negli USA, ma da poco ha preso piede anche da noi.

In realtà è la professione più antica del mondo!

La Chiesa da buon committente affidava a  Michelangelo Buonarroti il compito di creare attraverso un programma decorativo un’atmosfera e di veicolare un messaggio.

Plinio il Giovane lo fa dal 1975.

Significa creare con un contenuto ecologico e sociale, rivalutare ambienti rispettando la loro storia e creare nuovi spazi attraverso l’uso sapiente dei materiali, dei colori, delle forme, degli arredi.

L’home stylist è un professionista che veste la casa, cuce su misura del tuo ambiente gli arredi, i colori, i tessuti esattamente come farebbe un sarto, per realizzare la casa dei tuoi sogni.

A differenza di un architetto o di un designer che progettano lo spazio, la disposizione o l’arredo stesso, l’home stylist attinge a competenze diverse.

La ricerca dell’home stylist si basa sull’uso di approcci multidisciplinari per creare una consulenza creativa con gusto per il design e attenzione alle tendenze di arredamento. Un modo per unire una visione emotiva al design rigoroso.

Spesso quando si arreda o si decide di rinnovare un ambiente, che sia retail, hotel o una casa, c’è un’idea generale, ma serve di una guida che ti dia consigli su come muoverti.

L’home stylist collabora con gli atelier e spesso nasce al loro interno. È figlio dei luoghi per eccellenza dove nascono le nuove idee e tendenze.

Un home stylist unisce le conoscenze tecniche di come nascono i prodotti al gusto per l’arredo con stile. Come un sarto che interpreta le forme e le traduce in un abito su misura, così l’home stylist ti aiuta a rifletterti nella tua casa.

Lavorare come home stylist non è un mestiere che si può improvvisare. Significa avere competenze diverse, che spaziano dalle conoscenze dei materiali al gusto per il design. Corsi di home styling sono già disponibili, agenzie immobiliari e interior designer si stanno interessando sempre più a questa figura professionale. Stylist e designer, che si informano d’arte e d’interni, d’arredamento, sanno che la valorizzazione immobiliare è legata a come arredi e disegni uno spazio.

Significa anche essere sempre aggiornati sulle tendenze arredamento, senza dimenticare che ne nascono ogni giorno di nuove.  Per dare un ottimo servizio di home styling bisogna conoscerle.

Arredamento fai da te non è sinonimo di improvvisazione. Chi vuole arredare da solo la propria casa,può farlo, senza per questo dover rinunciare ad avere una guida. Molti di noi, infatti, se per la struttura di casa ci rivolgiamo all’architetto, per l’arredamento pensano di potercela fare da soli.

Un po’ perché si cade nell’errore che per arredare basti seguire il proprio gusto, un po’ perché si sottovaluta quanto sia importante essere seguiti anche in questo ambito da un professionista altrettanto valido.

Vai a > “HOME STYLING

Arredamento fai da te…ma non da solo!

Home style significa quindi attenzione e competenza. Lavorare come home stylist significa essere al servizio dei tuoi gusti.

Home stylist Milano, home stylist a Napoli, home stylist a Roma: queste sono alcune delle città in cui oggi si ricercano maggiormente home stylists.

Sicuramente quando nasce una nuova figura professionale, come l’home stilyst, soprattutto in un campo come quello dell’arredo di interni, il primo pensiero è che sia una figura superflua. Non ne abbiamo davvero bisogno.

È la conseguenza del fatto che si pensa che specializzarsi sia inutile.

In questo caso è un errore, home style è una professione molto antica che si è solo rivalutata nel tempo.

Oggi la consulenza di un tempo di un arredatore si è evoluta ed aggiornata. L’home styling è una professione che prevediamo prenda sempre più piede, perché non si pone in concorrenza con l’architetto o il designer.

Se questi ultimi progettano la struttura, gli spazi, le proporzioni di una casa, o gli elementi di arredo veri e propri, l’home stylist lavora su un piano diverso legato al gusto, alle tendenze arredamento e all’estetica.

Queste professioni sono destinate a completarsi. L’architetto, il designer e l’home stylist lavorano insieme ad un progetto comune: la tua casa.

Plinio da oltre 45 anni collabora con gli architetti, partner preziosi che spesso ci affidano per la parte dell’arredo i loro clienti.

Si potrebbe in qualche modo dire che dove finisce il lavoro dell’architetto, inizia quello dell’home stylist. Plinio sa quanto questa collaborazione sia fortunata e un valore aggiunto per entrare nella tua casa e trovarla così come te la immaginavi!

Trasforma la casa con Plinio il Giovane

Scegli il servizio di home styling di Plinio il giovane trasforma la casa passo per passo: vai a > “HOME STYLING

 

Come si diventa home stylist?

Con l’aiuto Plinio il Giovane puoi imparare come si arreda con attenzione ai dettagli una casa, grazie ai quarantacinque e più anni. Diventare home stylist è semplice se segui i consigli di un marchio che ha oltre 45 anni di esperienza nel mondo del product ed interior design. Diventare un professionista dell’arredo della casa, significa avere una conoscenza sia del prodotto che delle tendenze arredamento del momento. […]

Leggi di più…

Read More »
footeronline.png