fbpx

Igienizzare la casa con prodotti della natura

La casa ideale dove l’igiene è creato solo da scelte ecologiche!

È possibile igienizzare casa con prodotti naturali?

La casa è il luogo dove riposando recuperiamo le energie.
È il luogo ludico dove ascoltare musica e dove rilassarsi, dove svolgiamo la maggior parte delle nostre attività.
Prendendoci cura della nostra casa, ci prendiamo cura anche di noi stessi.
Abitare in un ambiente sano e pulito dovrebbe essere tra le nostre priorità.
La diffusione planetaria di un virus aggressivo ha reso necessaria da parte di tutti, l’adozione di misure di igiene più frequenti e accurate.
Per questo motivo vogliamo mettere a disposizione la nostra esperienza nell’utilizzo dei prodotti naturali, per darvi alcuni utili consigli di igiene, rivolti a tutti coloro che sceglieranno di utilizzare l’intelligenza della natura per contrastarlo.
La cura dell’igiene della casa e della persona va di pari passo con la cura dell’ambiente che ci ospita e che ci circonda ed è importante porre la giusta attenzione non solo su quanto un ambiente è pulito, ma anche su quanto sia sano.
Non dobbiamo essere migliori solo in presenza di un pericolo, ma dobbiamo essere lungimiranti ed è un nostro dovere rispondere a questa ribellione della natura con gentilezza e amore.
Questo virus ce l’ha proprio con noi. Perché nonostante tutto, la primavera ha continuato a fiorire, gli animali sono usciti dalle loro tane finalmente liberi e hanno riempito i parchi e gli spazi aperti che noi calpestavamo senza riguardo.
La natura ha continuato a fare il suo corso, quasi per dimostrarci quanto può fare a meno di noi e oggi dobbiamo difenderci collaborando con lei e cambiando le nostre abitudini.

Dobbiamo cercare di evolverci e non regredire!

Cambiare rotta per il nostro bene e per il bene di tutti.
Il pianeta è stato meglio con noi chiusi in casa, facciamoci una domanda.
Si è quasi preso gioco di noi con giornate bellissime e un sole splendente.
Ci siamo resi conto che la cosa importante è la vita e la salute, la nostra e quella dei nostri figli.
Dobbiamo imparare a collaborare tra noi e con il pianeta, godere la natura e creare le condizioni per non dover dipendere da nulla.
Il pianeta è stanco di tutta questa chimica di cui abusiamo, non aggrediamolo ancora con la candeggina.

Cosa vuol dire abitare in un ambiente sano?

Quando osserviamo la nostra casa, dovremmo pensare ad un piccolo ecosistema che utilizza risorse e che ha un impatto sull’ambiente circostante e su chi la abita.
Cibo, elettricità, aria, acqua e prodotti diventano fumo, immondizia, pesticidi e fertilizzanti, esalazioni di prodotti chimici per la pulizia della casa, etc.
Le nostre abitudini contribuiscono all’inquinamento ambientale dentro e fuori casa e per questo è importante avere cura di rispettare l’ambiente e la salute personale.
Una casa sana è una nuova forma di educazione ad abitare naturalmente.
Scegliere un arredo realizzato con materiali naturali come il legno, lucidato con prodotti naturali e poi scegliere i detergenti adatti a conciliare igiene domestica e salute è anche una forma di rispetto dell’ambiente che ci circonda.
I nostri mobili sono leggeri e sollevati da terra, non solo per una questione di design, ma anche per usare al meglio un materiale prezioso come il legno.

Oggi la necessità di disinfettare le superfici ed assicurare un’igiene efficace può farci incorrere nel rischio di intossicazioni da sostanze chimiche (come puntualizza il Centro Antiveleni del Niguarda); in effetti in pochi giorni le intossicazioni da disinfettanti sono aumentate del 65%, toccando il 137 % nel caso dei bambini.
Anche i prodotti naturali hanno una grande efficacia battericida. L’utilizzo ad esempio del Tea tree Oil (Olio essenziale dell’albero del te) ha dimostrato una grande efficacia come antibatterico, fungicida e antimicotico ed in alcuni casi ad azione antivirale.

Pulire casa è una questione di buon senso

A volte accade che anche se passiamo ore a tirare a lucido un pavimento o spolverare le librerie di casa i risultati non sono soddisfacenti.
Le nostre abitudini influiscono sul risultato e alcune di queste possono contribuire a vanificare ogni sforzo.
È buona norma tenere i locali areati (vedi anche il nostro articolo sulla polvere) spesso e regolarmente, non fumare in casa, cambiare aria dopo aver cucinato e cambiare abiti dopo una giornata al lavoro o all’aperto. Abiti e scarpe infatti sono il primo veicolo di sporco in casa nostra.

Per igienizzare e pulire casa è meglio agire con metodo

Prima di utilizzare prodotti, scope e spazzoloni è bene mettere in ordine la stanza.
In questo modo le operazioni di pulizia saranno più veloci ed efficaci ed eviteremo di mantenere gli apparecchi elettrici accesi più a lungo con uno spreco di energia.
Utilizzate panni e attrezzi diversi per ogni locale infatti composizione dello sporco varia da stanza a stanza, in base all’attività che viene svolta.
In camera da letto ad esempio si annidano capelli, residui di pelle e polvere, mentre in cucina il tipo di sporco resta più unto. Meglio differenziare gli strumenti di pulizia per ridurre i rischi di contaminazione da un locale all’altro della casa.

Perché è importante utilizzare prodotti naturali ed ecologici?

Molti prodotti per l’igiene personale e della casa entrano in contrasto con la nostra salute e con la qualità delle acque dei mari e fiumi.
La qualità dei prodotti detergenti è importante per l’ambiente, ma soprattutto per la nostra salute.
Ecco alcuni consigli per ridurre l’inquinamento domestico:

  • Non utilizziamo più prodotto di quello necessario: leggete le etichette!
    La quantità di prodotto consigliata per ogni lavaggio è studiata appositamente. Utilizzarne più del dovuto non renderà la superficie o l’indumento più pulito, ma al contrario è lascerà dei fastidiosi (o peggio ancora tossici) residui. Il prodotto in eccesso è sprecato;
  • Scegliamo prodotti con l’etichetta ecologica.
    I prodotti con Eco-label riducono i rischi per la salute, come ad esempio infezioni agli occhi e alla pelle e si degradano in sostanze non pericolose quando vengono immessi nell’ambiente;
  • Utilizziamo dove possibile degli ingredienti semplici e naturali.
    L’aceto di vino ad esempio, è utilissimo per lucidare le superfici ed eliminare i residui di calcare;
  • La nostra pelle assorbe le sostanze con cui viene in contatto.
    Per questo motivo è bene proteggere le nostre mani con guanti, anche per prevenire dermatiti allergiche;
  • Dopo l’uso arieggiate sempre le stanze.
    Una ventilazione uniforme della casa velocizza la dispersione delle sostanze volatili.

La nostra selezione di prodotti naturali per igienizzare e pulire casa

Da sempre noi di Plinio il Giovane poniamo una grande attenzione sull’utilizzo di materiali ecologici sia per la realizzazione dei nostri prodotti che per la loro lucidatura.

Oggi abbiamo messo a vostra disposizione anche una selezione di prodotti per l’igiene domestico basati sull’utilizzo degli oli essenziali e che possono garantire a chi li usa un igiene sano ed efficace.
Il gel antibatterico per mani a base di oli essenziali e argento ionico assicura un’azione igienizzante sulla pelle in modo delicato e sicuro.
Lo spray igienizzante per superfici deterge e rimuove batteri da tavoli, computer, piani di lavoro, maniglie, etc. in modo facile e naturale e il detergente per tessuti pulisce ed igienizza in profondità grazie alla alta concentrazione di oli essenziali puri e sali minerali.

Contattaci per le schede prodotto

 

footeronline.png